V.E, parte di Moody's ESG Solutions, emette una Second Party Opinion sul quadro delle obbligazioni verdi NextGenerationEU emesse dalla Commissione europea

LONDRA & PARIGI--()--Moody's ESG Solutions oggi annuncia che V.E ha rilasciato una Second Party Opinion (SPO) sul quadro dei green bond NextGenerationEU (NGEU) della Commissione europea. Obiettivo dell'iniziativa è finanziare gli investimenti ecosostenibili per il Dispositivo per la ripresa e la resilienza, il pilastro del piano NGEU di ripresa dalla pandemia. La SPO emessa da V.E valuta tre componenti principali: il livello del contributo offerto alla sostenibilità, l'allineamento del quadro agli standard internazionali e la coerenza di quest'ultimo con le priorità di sostenibilità strategica dell'emittente.

"Si prevede che le obbligazioni verdi emesse tramite il quadro della Commissione europea forniranno un contributo 'Solido' alla sostenibilità, per importanza il secondo livello della nostra scala suddivisa in quattro punti", ha dichiarato Patrick Mispagel, direttore generale per la Finanza sostenibile presso Moody's ESG Solutions.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Domande dei media:
Tim Whatmough
Vicepresidente per le comunicazioni
+33 (153) 303-385
Tim.Whatmough@moodys.com

Moody's ESG Solutions:
Lisa Stanton
Direttore generale-Responsabile commerciale globale/ESG
+1 (415) 874-6000
Lisa.Stanton@moodys.com